I miei interessi

In questa pagina una breve introduzione a quelli che sono i miei principali interessi.

  • Informatica
  • Video
  • Musica
  • Cucina
  • Informatica

    Il mio primo home computer?
    Correva l'anno 1985 e a seguito di un interesse incrociato tra gioco e curiosità, una promozione scolastica a pieni meriti (una volta si usava che le cose si sudavano un intero anno prima di averle e forse poi slittavano clamorosamente all'ultimo per un intoppo da nulla... ) arriva a fine giugno un bellissimo Sinclair ZX Spectrum Plus
    Il mio primo pc?
    Un pc assemblato con Intel 386 DX da 33 Mhz, ben 40 Mb di hard disk e 1 Mb di ram, doppio lettore floppy da 3 1/2 e 5 1/4, scheda audio Creative Sound Blaster (allora non era famosa, era solo una scheda audio compatibile con la giungla di sistemi presenti!) monitor da 14 pollici a colori e mega stampante ad aghi a 136 colonne... Se non ricordo male uno scherzo da quasi 5 milioni di lire! (quasi 2600 euro)
    Il primo linguaggio di programmazione?
    Sicuramente il primo basic del Sinclair per passare poi a quello dell'MS-DOS, poi quello ad oggetti per MS Windows e via via altri linguaggi

    back

    Video

    La mia prima scheda di montaggio?
    Erano gli anni '90, sinceramente non ricordo bene il nome, ma ricordo che era una delle poche provate che riusciva a creare sia in compressione che in diretta file di formato mpg 1 e Video Cd. Un sistema di montaggio software abbastanza semplice permetteva anche di creare titolazioni e tagli con effetti abbastanza semplici.
    Il primo lavoro video su commissione?
    Una presentazione per una dimostrazione di una azienda per una fiera.
    Il mio primo videoclip?
    Un gruppo musicale di mia conoscenza mi chiede un videoclip per partecipare ad un concorso, ma volevano un prodotto molto particolare, doveva essere stile anni '60 e le rirpese dovevano essere invecchiate e presentare segni di usura nella pellicola. Un lavoro molto particolare, a quanto pare gradito dal gruppo, tanto che poi mi fecero fare un Dvd Video (che veniva aggiunto al cd audio live) pubblicato in tutta europa di un loro concerto.

    back

    Musica

    Il primo incontro?
    Tutta colpa di mio cugino Osvaldo! In terza media, trovandoci nella stessa classe (purtroppo per i professori e la preside!), mi chiese di inserirmi nel gruppo come secondo chitarrista, che lui stesso aveva da poco creato. Mai usata una chitarra fino a quel momento e, non appena riuscii a farmene regalare una, iniziai prendere lezioni e nacque una passione per la musica, inarrestabile. Inutile dire che il primo concertino fu quello di fine anno scolastico (dove mi ritrovai a suonare 4 o 5 pezzi in playback su circa 20 perchè ancora non riuscivo a suonarli).
    Genere musicale?
    Rock, rock-blues e blues. Sicuramente gli artisti più significativi nel mio background musicale sono stati: Jimi Hendrix, Eric Clapton, Dire Straits, Pink Floyd, Stevie Ray Vaughan, Gary Moore, Jeff Healey, Guns And Roses, Ac/Dc, Aerosmith, Beatles, Rolling Stones...

    back

    Cucina

    Il Sushi?
    Cibo tipico del Giappone a base di riso, alghe e pesce. I giapponesi hanno una vera arte nel preparare ed impiattare che richiede oltre agli studi culinari anche un'ottima dote e gusto estetico. Ho iniziato ad apprezzare la loro cucina nei vari ristoranti giapponesi in giro per l'Italia e l'Europa, fino ad arrivare a fare un breve corso di Sushi-Man (colui il quale prepara il sushi); certo poi non sono andato a lavorare in un ristorante giapponese perché non era il mio focus, ma avrei di certo affinato rapidità e precisione nella preparazione. Ad oggi sono molto soddisfatto del risultato dei mie preparati.
    L'Italia, pane e pizza?
    Dopo l'acquisto di una cuoci riso, che era anche macchina del pane, ho iniziato i primi esperimenti seguendo ricette base per la creazione del pane. Il pane e la pizza mi piacciono molto e ancora oggi miglioro e modifico i miei impasti per cercare di ottenere prodotti finiti sempre più buoni.

    back